Rappresentanza, Riequilibrio di genere e Democrazia paritaria

Lunedì  9 luglio 2012, ore 14,30-17,30

Palazzo di Giustizia di Milano- Sala Gualdoni- Corso di Porta Vittoria

 Rappresentanza, Riequilibrio di genere e Democrazia paritaria dopo la sentenza del Consiglio di Stato, Sezione V, del 21/6/2012, n. 3670

Ne discutono:

Avv. Ileana Alesso
Consigliera Ordine degli Avvocati di Milano

 Dott. Arianna Censi
Esperta di Politiche di Genere

Prof.   Marilisa D’Amico
Ordinario di Diritto Costituzionale  Università degli Studi di Milano

Avv. Giovanna Fantini
Vice Presidente Comitato Pari Opportunità Ordine degli Avvocati di Milano


Modera

Avv. Silvia Banfi
Presidente Comitato Pari Opportunità Ordine degli Avvocati di Milano

 

La partecipazione è libera. L’incontro è in corso di accreditamento per 3 crediti formativi per gli avvocati e le iscrizioni si aprono  venerdì 6 luglio.   

Comitato Scientifico: Avv.  I. Alesso,  Prof. M. D’Amico,   Avv. G. Fantini,
Avv. M. G. Monegat,  Avv. A. Ratti,  Avv. R. Vigezzi 

Annunci

Consiglio di Stato e Giunta Formigoni

Milano: vittoria delle donne, delle associazioni, e della legalità. Il Consiglio di Stato con la sentenza n. 3670 di ieri ha ribadito importanti principi: l’assenza delle donne dalle giunte degli enti locali costituisce violazione delle  legge vigenti che vogliono un riequilibrio di genere anche negli enti locali. In Lombardia c’erano su 16 assessori, 15 uomini e 1 donna poi Il Presidente Formigoni ne ha inserita un’altra ma due donne su 16 componenti rendono la giunta illegittima. La sentenza è destinata ad avere effetti non solo in Lombardia ma su tantissimi altri esecutivi.

Grazie alle donne di Milano, alle Associazioni e alle avvocate che le hanno difese!

sentenza n. 3670